Consulenze

StudioAmbiente offre servizi non solo alle aziende ma anche ai privati che hanno un piccolo appezzamento di terreno e che si dilettano a coltivarlo, per hobby o per passione.

  • Come migliorare il vino che si produce?
  • Come evitare di farlo diventare aceto?
  • Come incrementare la produzione di olio?
  • Quali sono le caratteristiche organolettiche del mio olio?
  • Che differenza c’è tra olio extravergine di oliva e olio di oliva?
  • Che trattamenti devo dare ai miei alberi da frutta?
  • L’acqua del mio pozzo artesiano è potabile?
  • Vorrei aprire un agritursimo, come posso fare?

A queste e ad altre domande il personale di StudioAmbiente risponderà con competenza e celerità, garantendo la piena soddisfazione del cliente, grazie alla presenza della figura professionale di agronomi ed enologi.

Il personale StudioAmbiente segue le aziende agroalimentari, dalla produzione alla vendita dei prodotti, garantendo la massima professionalità e fornisce tutti i servizi necessari per chi desiderasse iniziare un’attività imprenditoriale agricola.

Nella sezione Risorse sono disponibili informazioni generali sull’acqua, sul vino e sull’olio.  Per qualsiasi altra informazione, non esitate a contattarci.

StudioAmbiente offre inoltre consulenze nei settori ambiente e sicurezza sul lavoro.

  • Consulenze agroforestali
  • Consulenze agronomiche
  • Consulenze enologiche
  • Consulenza per il compostaggio
  • Tracciabilità e rintracciabilità dei prodotti agronomici
  • Programmi di taglio boschivo
  • Piani di assestamento forestale
  • Piani di Utilizzazione Agronomica
  • Valutazioni di Impatto Acustico (L. 447/95)
  • Caratterizzazione dei rifiuti
  • Valutazione dei Rischi sui luoghi di lavoro
  • Elaborazione del Documento di Valutazione dei Rischi (D.V.R.)

StudioAmbiente propone un servizio di consulenza peritale di parte ad aziende agricole, commerciali, industriali e residenze private che subiscono danni materiali al proprio patrimonio a causa di eccezionali nevicate.

StudioAmbiente supporta tecnicamente i clienti per tutelare i loro diritti e far si che possano ottenere il massimo possibile del risarcimento del danno a loro dovuto, sia che a pagare sia un’assicurazione o il danno sia risarcito da terzi. Se nel risarcimento del danno è coinvolta un’assicurazione, quasi sempre l’opportunità di ricorrere ad una consulenza peritale di parte è prevista espressamente nella stessa polizza assicurativa, dunque sta all’assicurato attivare il diritto di avvalersene.

La consulenza tecnica peritale di parte consiste fondamentalmente nell’assistere il Cliente non solo sotto il profilo tecnico con la redazione della perizia di parte ma anche per gli aspetti gestionali e burocratici, il tutto a partire dal momento in cui si verifica l’evento che ha cagionato il danno sino alla totale riparazione dei danni, o sino alla ripresa della produzione o al riutilizzo del bene danneggiato, il tutto con l’obiettivo di conseguire il più alto indennizzo o risarcimento danni al Cliente.

Se la procedura non si conclude per le vie extragiudiziarie possiamo anche assistere il cliente in un eventuale contenzioso presso il tribunale.